Dove Sei: HOME > NEWS


Indagine dell'UE sull'automazione digitale nei servizi professionali - Servizi di architettura ITA – Questionario

Data pubblicazione: 05/08/2020 | Data Evento: 06/09/2020

Il Consiglio Nazionale informa che è stata commissionata una specifica ricerca sull’impatto della digitalizzazione nei servizi professionali, dalla Direzione Generale per il Mercato Interno, l’Industria, l’Imprenditoria e PMI (DG GROW) della Commissione Europea, di cui si allega lettera di approvazione della Commissione.


Il progetto coinvolge 12 Stati membri e mira ad identificare lo stato attuale dell'automazione digitale in quattro settori dei servizi professionali, vale a dire servizi di ingegneria, architettura, legali e contabilita?.


Un focus specifico è anche dedicato al ruolo che l'attuale emergenza sanitaria COVID-19 sta giocando nel favorire l'adozione delle tecnologie di automazione digitale, aprendo la strada a nuove soluzioni di organizzazione e realizzazione del lavoro quotidiano.


I risultati dello studio, attraverso la valutazione degli sviluppi nell'automazione digitale e delle attuali sfide, dovrebbero informare la futura classe politica europea al riguardo ed arricchire la base di prove per eventuali iniziative future a supporto della competitività dei fornitori di servizi professionali europei, garantendo e promuovendo la crescita all'interno di questi settori.


A tal fine, è stata assegnata la ricerca ad un Consorzio composto da Prometeia, Business Integration Partners - BIP ed Economics for Policy Knowledge Center della Nova School of Business and Economics Lisboa). Il suddetto Consorzio sta coinvolgendo i professionisti del settore con un sondaggio online su larga scala, per avere un contributo attivo e pertinente.


Il sondaggio è composto principalmente da domande a risposta chiusa e a risposta multipla ed il tempo di compilazione previsto è di circa 15 minuti.


Il sondaggio online è facilmente accessibile tramite il seguente link: https://it.surveymonkey.com/r/Arch_ITA



Il termine individuato dalle Autorità Europee per la compilazione del questionario è  con scadenza il 6 settembre 2020


Si evidenzia che sarà garantita la piena conformità alle norme dell'UE sulla protezione dei dati; tutte le informazioni raccolte saranno utilizzate solo in modo aggregato e non sarà consentita alcuna divulgazione dei dati dei singoli intervistati.







Cambia lo Stile

Menu Sfondo Originale

Menu Sfondo Colore

Alta Visibilità