Dove Sei: HOME > FORMAZIONE E CREDITI


il racconto dell'Opera di Architettura 9 giugno

Data pubblicazione: 28/05/2018 | Data Evento: 09/06/2018

 


Sabato 9 giugno 2018 ore 15,30 con chiusura alle 19,30 presso la sede dell’Ordine degli Architetti, Via G.B.Fardella 16 ci sarà la prima tappa e il primo incontro di:


 


LA FOTOGRAFIA DELL’ARCHITETTURA CONTEMPORANEA


Santo Eduardo Di Miceli


PREMESSA


Dal 1997 mi occupo di “fotografia di architettura” ammesso che sia una sezione del più ampio mestiere del fotografo. Faccio il fotografo e vengo chiamato da architetti per fotografare le loro opere. Ho incominciato seguendo Giovanni Chiaramonte in lungo e in largo per la Sicilia mentre fotografava le opere di Pasquale Culotta e Bibì Leone e poi di tanti altri bravi architetti.


Nel 1997, Giuseppe Guerrera mi chiese di fotografare il parcheggio di Partinico che poi fu pubblicato sul Giornale dell’Architettura così cominciò quest’avventura della mia esperienza nella fotografia di architettura. Poi provai a fotografare Il Giardino degli Aromi di Vito Corte ma non avevo abbastanza esperienza e neanche l’attrezzatura adeguata e non riuscì a fare delle immagini significative. Vito Corte chiamò Giovanni Chiaramonte che fece delle bellissime fotografie.


Molto tempo è passato da allora e molte sono le opere che ho fotografato in Sicilia e il racconto per immagine dell’architettura mi affascina sempre perchè ribalta dal punto di vista disciplinare il modo di vedere le opere. Un architetto realizza un’opera disegnandola e pensandola in due dimensioni per poi vederla costruita in tre dimensioni.


Un fotografo si ritrova l’opera di architettura in tre dimensioni e la deve riportare in due dimensioni perchè il supporto cartaceo che la deve rappresentare è bidimensionale.


Questa è la sfida ed è sempre affascinante.


PROGETTO


Il racconto dell’opera di architettura si farà a due mani. L’architetto che ha realizzato l’opera e il fotografo che ha avuto il privilegio di fotografarla. Ci sarà una prima introduzione con il racconto dell’opera da parte dell’architetto o dello studio che ha realizzato l’opera ed in seguito ci sarà il mio racconto fotografico che ci permetterà di analizzare l’approccio all’opera e la realizzazione del report fotografico. In una prima parte farò un’introduzione alla disciplina “Fotografia” come “Scrittura di Luce” che introduce l’intero progetto e ci introduce alla sezione “Fotografia di Architettura”. Cercheremo anche di indagare i rapporti con le riviste di settore e i modi per rendere “pubblicabile” un’opera di architettura e il modo di fotografare rispetto alla rivista che poi pubblicherà l’opera.


Ho scelto di raccontarvi delle fotografie di alcune opere residenziali siciliane perchè penso possano essere uno spunto per una riflessione sul “fare architettura” che ci interessa per la formazione degli architetti in Sicilia.


Le iscrizioni sono aperte sulla piattaforma im@teria è prevista una quota di partecipazione pari a € 10.00 da versare con bonifico bancario sul conto intestato alla Fondazione Architetti nel Mediterraneo di Trapani "F. La Grassa"


CREDEM Trapani AG. 2 - IBAN: IT37 U030 3216 4010 1000 0004 167


CAUSALE: contributo diritti di segreteria per evento Santo Eduardo Di Miceli - Il Racconto dell'Opera di Architettura






Cambia lo Stile

Menu Sfondo Originale

Menu Sfondo Colore

Alta Visibilità