Architects meet in Selinunte, ed. 2018

Data pubblicazione: 12/06/2018 | Data Evento: 21/06/2018

Architects meet in Selinunte


Play With Identities


tutto è storia, tutto è contemporaneo


ottava edizione


Awards, Lectures, Meetings, Exhibitions


21, 22, 23 Giugno 2018 | Castelvetrano – Selinunte (TP)


Il 21 giugno 2018 al Teatro Selinus di Castelvetrano e, a seguire, per le intere giornate del 22 e 23 al Baglio Florio del Parco Archeologico di Selinunte si svolgerà l’ottava edizione di “Architects meet in Selinunte”, incontro Internazionale di Architettura organizzato da AIAC - Associazione Italiana Architettura e Critica, cui l’Ordine degli Architetti P.P.C. di Trapani, come di consueto, ha concesso il proprio patrocinio unitamente alla Fondazione Architetti nel Mediterraneo “Francesco La Grassa”.


Questa ottava edizione ospiterà nelle tre giornate architetti, designer, urbanisti ed esperti che si confronteranno sul tema “Playing with Identities - Tutto è storia, tutto è contemporaneo”. La partecipazione alle conferenze è gratuita e libera fino ad esaurimento posti.


Per gli architetti interessati all'ottenimento dei CFP, è possibile partecipare ad una o più giornate purché ci si sia registrati previamente agli eventi sulla piattaforma Im@teria. 


Per ogni giornata è previsto un contributo di rimborso spese pari a € 10.00 da versare a: Fondazione Architetti nel Mediterraneo di Trapani - Francesco La Grassa - Via G.B. Fardella, 16 – 91100 Trapani


IBAN: IT37 U030 3216 4010 1000 0004 167


Si specifica che i crediti formativi professionali verranno attribuiti solo a coloro che avranno presentato regolare check-in/out all’entrata e all’uscita del singolo evento e che non sarà possibile scaricare il check-in/out se non si è provveduto ad allegare sullla piattaforma Im@teria il bonifico entro e non oltre il 19 giugno.


L’Ordine degli Architetti di Trapani e la Fondazione, grazie al contributo degli sponsor "ADRAGNA ILLUMINAZIONE" di Alcamo e "MOLINI DEL PONTE" di Castelvetrano, saranno presenti venerdi 22 giugno con la propria Performance "INSIDE-RUIN" che si svolgerà, a partire dalle ore 20.45, dinanzi al Tempio G di Selinunte. 


Le rovine del Tempio G  e l’allestimento illuminotecnico del suo pronao faranno da suggestiva quinta scenica alla rappresentazione classica “Eratostene, il Volto delle Terra”, per la regia di Fabio Pallotta. Una piéce teatrale di notevole spessore artistico e di grande valenza culturale che, attraverso poesia, musica e immagini, interpreta la ricerca di accesso alla conoscenza scientifica ed umanistica con il connubio tra Arte, Scienza e Storia.






Cambia lo Stile

Menu Sfondo Originale

Menu Sfondo Colore

Alta Visibilità